Agenzia Guanti&Caucci

Via Torre Verde, 21
38122  –  Trento  (TN)
Tel. (+39) 0461 983780
Fax (+39) 0461 237499

Email: trento3@ageallianz.it

Il nostro team

Nicola Guanti: vai al profilo

Enrico Caucci: vai al profilo

Bruno Guanti: vai al profilo

Roberta Bernabò: vai al profilo

Alessandra Guanti: vai al profilo

Monica Guanti: vai al profilo

Denis Tkachenko Arturovich: vai al profilo

Raffaele Alvino: vai al profilo

Stefania Paracampo: vai al profilo

Federico Tomasi: vai al profilo

Christian Zimmermann: vai al profilo

Matteo Falagiarda: vai al profilo

Scrivici!

    Name
    Email
    Subject
    Message

    Piano piano, senza fretta, ma senza sosta.

    Piano piano, senza fretta, ma senza sosta.

    Buongiorno e buon inizio settimana,

    guardando le performance delle strategie di investimento impostate mi sento di citare Johann Wolfgang Goethe : “Piano piano, senza fretta, ma senza sosta.”.

    Le Borse non utilizzano lo specchietto retrovisore è il titolo dell’articolo del direttore del Wall Street Joural della settimana scorsa e devo dire che anche secondo me rappresenta il corretto approccio ai mercati finanziari in tempi di Coronavirus.La pandemia non sembra scemare dal punto di vista dei numeri e lo spettro di una seconda ondata spaventa tutti; allo stesso tempo il Fondo Monetario emette sentenze sul Pil che peggiorano di volta in volta come i dati macroeconomici internazionali ma…. le Borse continuano a salire!

    A guardare i numeri, non ci si spiega come questo sia possibile, anche alla luce delle cassandre che da mesi profetizzano crolli disastrosi e la fine dell’economia moderna (ma sul serio pensano che c’è la possibilità di tornare alla sussistenza….????). Nonostante questo i mercati vanno avanti per la loro strada. Eppure in pochi, probabilmente, sono capaci di leggere la realtà con gli occhi orientati al futuro invece che al passato. Al centro del dibattito c’è l’eccesso di “debito” che si starebbe creando nel mondo per combattere l’emergenza pandemica. Tuttavia, pochi hanno sottolineato che, parallelamente, c’è stato un crollo dei tassi di interesse.

    Con tassi così bassi, eccezion fatta per l’Italia (….!!!!!), la sostenibilità del debito non è solo garantita, ma è quasi facilitata. Se prima negli USA si pagava quasi il 3% ora con tassi vicini allo zero, e tali saranno per anni, vista la crisi e la direzione della Fed, tale debito finisce per costare tre volte di meno. Parallelamente, in tutto il Mondo stanno crescendo i cosiddetti “Pandemic Savings”, i risparmi generati dalla paura che ci impone di non spendere per l’incertezza del domani. Solo in Italia questa paura si è tradotta in oltre 20 miliardi di versamenti sui conti correnti a marzo e aprile. Si tratta di un’enorme massa di liquidità che sommata a quella degli altri paesi crea un potenziale effetto leva sulla ripresa in grado di far esplodere i consumi quando il Covid sarà definitivamente archiviato. La pandemia cha ha inciso negativamente su tantissimi settori, ne ha fatti esplodere altri in maniera esponenziale, creando una sorta di “selezione naturale” che ha accelerato processi già in corso.

    I viaggi aerei erano già in crisi, le tecnologie digitali erano già in forte sviluppo. I mercato cosa faranno domani?  Io credo fermamente che continueranno a guardare le potenzialità del domani, mentre i pessimisti continueranno a guardare al passato incapaci di immaginare il futuro.

    Voi da che parte volete stare?

    Chiudo con una provocazione bella e buona…..  Vi piacerebbe avere investito i vostri risparmi in un prodotto finanziario con queste caratteristiche :

    48% del portafoglio titoli “AAA” di ranting

    Da inizio anno non è MAI STATO A VALORI NEGATIVI

    Composto da 295 titoli Obbligazionari e 69 Azionari (un Multy Asset in cui la diversificazione c’è e si vede…)

    Rating Morningstar 5 STELLERendimento da inizio anno : +5,05% 

    Bellissimo… Un prodotto che quando c’è da difendere è imbattibile e che un buon rendimento lo consegue anno su anno… E’ il nostro PIMCO Dynamic Multi Asset!

    Le soluzioni per “stare tranquilli” ma non rinunciare alla crescita del capitale ci sono e sono innumerevoli, volere è potere e la diversificazione è il “capitale garantito”! Sentiamoci, confrontiamo quanto impostato sino ad oggi ne potreste vedere delle belle….Sono a disposizione!

    Buon lavoro

    Matteo

    ×

    Ti serve aiuto?

    Fai clic sull'icona con il logo della nostra agenzia per chattare su WhatsApp o inviaci un'email a info@allianzstoretrento.it

    × Come possiamo aiutarti?